Di seguito i nostri comunicati diramati nei scorsi mesi, nei quali potete conoscere l’iniziativa, capire come è nata, di cosa tratta e chi sono i nostri compagni di viaggio.

Dignicap: doniamolo insieme per chi soffre nella lotta contro il cancro! 30/11/18

Raccolti in meno di 15 giorni 5545€ per il macchinario dignicap! 14/12/18

Sottoscrizione popolare a scopo benefico per l’acquisto del macchinario dignicap 21/1/19

 

Totale donazioni : 13.849,60 €

Totale donatori: 432
Numero Matrice 941
donazione 500,00 €
Numero Matrice 939
donazione 50,00 €
Numero Matrice 1599
donazione 20,00 €
Numero Matrice 1598
donazione 10,00 €
Numero Matrice 1155
donazione 5,00 €
Numero Matrice 175
donazione 50,00 €
Numero Matrice 174
donazione 10,00 €
Numero Matrice 173
donazione 70,00 €
Numero Matrice 172
donazione 40,00 €
Numero Matrice 171
donazione 20,00 €
Numero Matrice 170
donazione 10,00 €
Numero Matrice 169
donazione 10,00 €
Numero Matrice 168
donazione 10,00 €
Numero Matrice 167
donazione 10,00 €
Numero Matrice 166
donazione 20,00 €
Numero Matrice 165
donazione 20,00 €
Numero Matrice 164
donazione 30,00 €
Numero Matrice 163
donazione 10,00 €
Numero Matrice 162
donazione 20,00 €
Numero Matrice 161
donazione 10,00 €

All’importo di 5.545 € inizialmente da noi raccolto, è stata detratta la cifra di 329,40€ (come dimostrato dalla fattura allegata sotto nella galleria fotografica), che equivale alla spesa sostenuta dal gruppo per la stampa dei 2.000 biglietti da utilizzare per la sottoscrizione popolare.

Oltre che lasciando la propria quota ai ragazzi del gruppo è possibile partecipare alla sottoscrizione effettuando un bonifico all’associazione Onlus “Una storia felice”, che custodirà i soldi che raccoglieremo.

I Riferimenti bancari sono:

“ASSOCIAZIONE ONLUS UNA STORIA FELICE”
IBAN: IT40U0832703601000000004415

Causale: Sottoscrizione popolare R.B.E. per dignicap

 

La dott. Cannita dell’ospedale San Salvatore de L’Aquila parla del progetto Dignicap, macchinario che evita la caduta dei capelli nei malati che effettuano chemioterapia. 31/1/19

“Spesso le donne non aderiscono a trattamenti adeguati perchè fanno fatica ad accettare la caduta dei capelli”